Mercato ambulante europeo 20-21-22 settembre 2012

Posted by on ago 26, 2012 in Blog, eventi | 0 comments

Il colpo d’occhio è inusuale: piazza Ariostea trasformata in un grande caleidoscopio colorato dove sono rappresentate molte eccellenze regionali, le specialità di tutte le nazioni europee con qualche più rara infiltrazione proveniente dal mondo africano e dall’America Latina.

La prima edizione del Mercato Europeo organizzato da Fiva Confartigianato presieduto da Giacomo Errico, conquista già ad osservarlo dall’alto senza deludere affatto quando si passano a visitare i 110 stand presenti nell’accogliente anello. «Quando dieci anni fa fondammo questo sindacato europeo – spiega il presidente – avevamo l’obiettivo di mettere a contatto tutte le esperienze economiche delle diverse Federazioni e penso proprio di esserci riuscito se da allora abbiamo dato vita ad un momento di conoscenza e scambio che si è tradotto in 25 edizioni in Italia, otto all’estero ed ora per la prima volta anche a Ferrara in questa splendida cornice».

Visitare questa grande esposizione è infatti come accorciare le distanze con le altre culture; dalla Germania sono arrivati i gustosi wurstel e la birra; dall’Austria la deliziosa sacher, dall’Irlanda le magliette originali del rugby e di altre squadre sportive, dalla Bretagna i famosi biscotti, dalla Francia i saporiti formaggi. Un angolo di piazza Ariostea è stato trasformato in un giardino multicolore dal fioraio olandese mentre qualità e classe si trovano presso lo stand inglese e nelle sue pregiate ceramiche. Il folclore infine nell’arte africana, peruviana e boliviana.

Solo qualche esempio dell’infinità di proposte che questo mercato europeo ci offrirà fino a domenica 25 settembre.

«Un solo rappresentante dell’artigianato ferrarese – sottolinea Massimo Ravaioli, funzionario di Confcommercio – il Panificio Dallepiane che ha un negozio a Francolino ed una postazione alla stazione ferroviaria. Sul banco ovviamente la nostra famosa coppia ferrarese, una elaborazione del filone anche con farina kamut insieme a qualche specialità genovese».

Il Mercato Europeo è aperto dalle 9 alle 23 offrendo anche diversi punti di ristoro per alternare le visite agli stand con l’assaggio di tante prelibatezze.

Tratto da La Nuova Ferrara

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>